lunedì 29 ottobre 2012

Tutorial zucca di Halloween

Questo tutorial è per chi non ha ancora preparato la zucca e non sa da dove cominciare. La zucca viene dall'orto di mia zia ed è pronta per essere intagliata.

Per prima cosa lavare la zucca. Tagliare un cerchio intorno al picciolo con un coltellino piccolo e appuntito così da creare il cappello della zucca.
Ecco la zucca aperta
 Una volta tolto il cappello la zucca appare così... piena di semi e polpa
Pulire il cappello eliminando solo i  semi e non la polpa altrimenti una volta rimesso al suo posto tende a scendere all'interno.

Ora con un po' di pazienza e con l'aiuto di un cucchiaio "scavare" nella zucca eliminando tutti i semi e anche un po' di polpa.

La polpa tolta si può utilizzare per preparare qualche ottima ricetta

Ora la zucca svuotata dovrebbe apparire così...

 Preparare ora uno stensil con la faccetta della zucca

Ora posizionare lo stensil sulla zucca e riprodurre il disegno con un pennarello, è meglio non usare né matita né penna perché lasciano dei solchi.

Se vi piace ora siete pronti per intagliarla, altrimenti basta un po' d'acqua per cancellare il disegno e ricominciare.

 Incidere prima in superficie e poi tagliare fino in fondo.


Eccola la zucca è pronta, ora manca solo la candela.
Bella...

... paurosa

... e spaventosa!

domenica 28 ottobre 2012

Il mio 30° compleanno!

Per il mio 30° compleanno che torta realizzare se non l'oggetto dei miei desideri! Adoro le borse anche se quelle firmate sono off limits, ma perché non sognare con una bella torta?
Ho preparato due pan di spagna rettangolari e li ho ritagliati cercando di riproporre con le giuste proporzioni le misure di una borsa a bauletto che avevo. Li ho messi l'uno sopra l'altro alternando il pan di spagna, la crema pasticcera e la crema al cioccolato; infine un leggero strato di panna montata per isolare la torta e prepararla alla copertura in mmf.  
Ho colorato la pasta di zucchero con il marrone... quanto mi ha fatto penare... mio marito dice che non sono mai contenta perché cerco sempre la perfezione, comunque alla fine il colore era davvero uguale.
                                     
  

martedì 23 ottobre 2012

Halloween

La notte di Halloween si avvicina e anche se in realtà non è una festa italiana per i bambini è sempre bello avere un'occasione in più per divertirsi! A mia mamma piace piantare le zucche, non tanto per il loro gusto quanto per la bellezza... e ovviamente la più bella è quella che poi viene intagliata.
Ecco tutte le zucche dell'orto quale sarà la prescelta?

Eccole! Di solito è mia sorella che le intaglia ma l'anno scorso ci abbiamo pensato io e il tipetto camuffato nella foto

Un po' di decorazioni... quanto mi hanno fatto arrabbiare questi fantasmini ma alla fine ce l'ho fatta a farli stare in piedi da soli... brrr

Biscottini con le faccette

                                     
Il tavolino addobbato per la festa con la zucca, i fantasmini e piccole decorazioni di carta
Buona notte delle streghe!

martedì 16 ottobre 2012

Rose del deserto al cioccolato

Mmmh buone! Facilissime e veloci da fare... è una variante dell'originale ricetta che non ha bisogno di cottura. La ricetta l'ho presa dal programma Cotto e mangiato. Le dosi per ottenere questo numero di rose sono:

180 g di cioccolato fondente
50 g di burro
25 g di zucchero a velo
100 g di corn flakes sbriciolati
2 cucchiai di miele

Far sciogliere il cioccolato con il burro, spegnere aggiungere lo zucchero, il miele ed infine i corn flakes (attenzione a sbriciolarli solo un po' con le mani altrimenti non si ottiene l'effetto rosa) e mescolare. Con il cucchiaio creare delle piccole rose e adagiarle su carta forno; far raffreddare in frigo e sono pronte. Visto come sono veloci!

giovedì 11 ottobre 2012

Si ritorna a scuola

Per il ritorno a scuola di mio figlio non avevamo intenzione di comprare un nuovo astuccio anche se quello dell'anno scorso era un po' malandato... così navigando qua e la ne ho trovato uno che somigliava più ad un porta gioielli che un astuccio, come quelli che usano in gioielleria per mostrarti tutte le collanine e i bracciali; e così via!
Per prima cosa visto che l'obiettivo era "risparmiare" ho cercato di acquistare il meno possibile, infatti ho comprato solo uno scampolo di cotone nero pagato 2 euro, mentre per il rosso ho ritagliato una vecchia maglia in cotone.
Per le misure ho preso un po' tutto quello che volevamo mettere nell'astuccio ed ho calcolato lo spazio necessario; alla fine è venuto un po' grande, anzi lungo, perché quest'anno abbiamo preso la confezione da 36 colori a pastello visto che era più conveniente.
Il tema come avrete capito è la sua squadra del cuore.

Quindi una volta prese le misure ho ritagliato il tessuto nero doppiato e poi una striscia rossa lunga quanto la nera e alta un po' meno della metà di quella nera; ho utilizzato anche dei ritagli di una stoffa rossa con dei palloni da calcio per creare uno spazio anche per la gomma e il temperino.

Ho poi rifinito la striscia rossa con un a cucitura a zig zag nera e con un po' di pazienza ho fatto tante cuciture verticali tante quanto il numero dei colori e delle penne; ne ho fatte due un po' più larghe per la riga e la colla. 
Ho poi cucito un pezzo di feltro per la chiusura, una parte all'interno e una parte all'esterno; ho cucito i due pezzi neri dal rovescio lasciando un pezzo non cucito per poterlo girare ed ho impunturato tutto il bordo con il cotone rosso.
Ecco l'astuccio con tutto l'occorrente... basta arrotolarlo e tutto è a posto!






Ah dimenticavo... all'esterno ho cucito un piccolo stemma

Buon anno scolastico!

giovedì 4 ottobre 2012

2° compleanno

Per il secondo compleanno della principessa di casa torta a tema Barbapapà! Ecco i personaggi che ho realizzato qualche giorno prima...
 Barbabarba
 
                                                                     
i suoi fratelli, mamma e papà
non sono perfetti ma chi lo è! Li ho lasciati asciugare un pò all'aria con la speranza che si reggano in piedi così come per l'arcobaleno... era troppo pesante!
 
Eccola la torta completa, ho fatto due pan di spagna farciti con crema pasticcera al cocco e frutta, un pò di panna come base per la pasta di zucchero.

Guardate cosa sono diventati Barbabravo e Barbazoo